Semi
di Lino 200g

2.00

I semi di lino sono una delle migliori fonti vegetali di Omega 3

Categoria:

SEMI DI LINO

I semi di lino (dalla pianta Linum Usitatissimum) sono semi oleosi  che non dovrebbero mai mancare nella nostra dispensa, non solo per le loro proprietà nutrizionali (molto utili anche a chi segue una dieta vegetariana o vegana) ma anche per l’alto contenuto di minerali e per le proprietà emollienti e protettive, oltre a risultare utilissimi anche contro la stipsi e la cistite. Il lino veniva coltivato a Babilonia già 3000 anni prima della venuta di Cristo e, sembra, che addirittura il Re Carlo Magno, affascinato dalle proprietà benefiche dei suoi semi, promulgò una legge che obbligava i sui sudditi a farne regolare consumo alimentare.

PROPRIETA’ E BENEFICI

Conosciuto come la più antica fibra vegetale,  i semi di lino contengono molte sostanze nutrienti di grande importanza, come proteine ad alto valore biologico, grassi soprattutto insaturi, tra cui gli omega 3 (alfa-linolenico) e gli omega 6 (linoleico), fibre solubili e insolubili, che regolano il colesterolo e la glicemia e favoriscono il transito intestinale, oltre a contenere calcio, magnesio fosforo, potassio e acido folico.

Alcuni studi sui fito-estrogeni hanno rilevato che i composti dei semi di lino aiutano e prevengono il formarsi di malattie tumorali, come cancro alla prostata o al seno. Combattono anche malattie cardiovascolari, diabete e altre patologie.

Quello del lino è un seme insapore, proprio per questo non possiede particolari qualità culinarie  ma è certamente più apprezzato per le sue proprietà curative. Se ne consiglia quindi l’assunzione di due cucchiai di semi di lino macinati al giorno. Come la maggior parte dei semi oleosi, i semi di lino sono perfetti per arricchire insalate o muesli

 

VALORI NUTRIZIONALI